Andrea Lombardini

(Basso) Musicista

Andrea Lombardini è uno dei più originali bassisti elettrici europei. Esordisce poco più che ventenne con i randomania, insieme  a Gianluca Petrella, Roberto Cecchetto e U.T.Gandhi, la band riceve ottimi consensi e registra due dischi. Il suo progetto da leader, ALT (Andrea Lombardini Trio), col quale vince il concorso di Baronissi Jazz nel 2002 e registra un disco l’anno seguente, è una band a formazione variabile incentrata sulle proprie angolari composizioni, suonano in ALT Michele Polga, Pietro Tonolo, Dan Kinzelman, Paolo Birro, Roberto Rossi, Phil Mer. Nel 2004 vince il concorso internazionale per bassisti  Euro Bass Day.  Due anni dopo registra in USA ALT88, con Bob Gullotti, batterista e fondatore dei Fringe, e il nuovo talento internazionale del pianoforte Leo Genovese. Dal 2008 compone e arrangia per il quintetto BROKEN BAND con Fulvio Sigurtà, Francesco Bigoni, Federico Casagrande e Marcos Cavalerio e registra il disco Today. Degna di nota anche la formazione Chiamalo, trio rock-jazz con Tolo Marton, il massimo esponente della chitarra rock-blues italiana. Nel 2010 fonda THE PLUG, trio acustico-elettrico con Giovanni Giorgi e Gianluca Petrella e registra il disco Dawn.  Suona con Steve Cardenas, Kelvin Sholar e Micheal Blake insieme a Tommaso Cappellato. Nel 2013 esce THE FRAMERS, progetto scritto a quattro mani con Phil Mer in cui suonano Jason Lindner, F.Sigurtà, F.Bearzatti, ospiti vocali Malika Ayane e Mario Biondi. Nel 2014 esce il secondo disco Notturni , con ospiti Francesco Renga ed Annalisa Scarrone. Registra per la CAM Jazz il disco SPL di Fulvio Sigurtà insieme ad Alessandro Paternesi. Nel 2014 escono ben due dischi del quartetto poL0, il primo Pleasures, in febbraio per l’etichetta Auand, e il secondo Back Home in Novembre per la CAM Jazz. Nel 2015 esce il disco in trio del chitarrista milanese Roberto Cecchetto  per la NAU records. Nel 2016 registra il proprio album solista per la CAM Jazz con Michel Godard ed Emanuele Maniscalco.  Musicista richiesto anche in ambito extrajazzistico collabora con Annalisa Scarrone (come Direttore Musicale del Non So Ballare Tour), Francesco Renga, Malika Ayane, Mario Biondi, Red Canzian, Erica Mou, Chris Costa. Ha seguito seminari e masterclass al Berklee College of Music, Siena Jazz, EuroMeet/New School e con i musicisti Lee Konitz e Steve Swallow. E’ laureato in filosofia con tesi in estetica musicale e in jazz presso il Conservatorio Steffani di Castelfranco, TV. Insegna basso elettrico jazz al Conservatorio Tomadini di Udine.