Tommaso Cappellato

(Batteria / Percussioni) Musicista

Tommaso Cappellato è produttore, musicista, DJ e compositore. Un anticonformista della scena musicale, capace di spaziare dalla free-form techno alle produzioni hip hop e all’improvvisazione jazz. Un autentico artista “new school”, eclettico, attratto dai suoni fuor i dai confini del jazz, capace di muoversi dento un ampio range musicale.Cresciuto sotto l’ala dei visionari Harry Whitaker (Black Renaissance) e Michael Carvin (Pharoah Sanders), collaboratore del maestro della techno romana Donato Dozzy, arriva alla presentazione del suo progetto solista “Aforemention” dopo una lunga esperienza a NYC. Protagonista di escursioni hip hop al fianco di Brooklyn MC Yah Supreme e di lunghi viaggi in Senegal, collaboratore di Rabih Beaini, artista dell’elettronica sperimentale e della techno, e del visionario produttore egiziano Maurice Louca, Tommaso è l’uomo del moderno rinascimento, riuscito, grazie all’esplorazione artistica, a creare il proprio concetto di jazz elettronico sperimentale.”Aforemention” tiene conto di tutte le esperienze passate di Tommaso. È il viaggio di un uomo attraverso il suono, che vanta la collaborazione di tre artisti: il leggendario batterista Victor Lewis, Nia Andrews (Inglewood, CA), e Dulcinea Detwah. Utilizzando batterie, synth analogici e la propria voce, con questo album Tommaso è riuscito a creare un lavoro capace di evocare spazi interiori, reami lontani e nuove idee.